Film & serie tv

Colpa delle stelle: un film che mi ha colpito dritto al cuore

Ciao a tutti!

Mi piacerebbe parlarvi di un film che ho appena visto, e che mi ha veramente emozionata. Si tratta del film Colpa delle stelle, diretto da Josh Boone, e tratto dall’omonimo romanzo di John Green. I protagonisti sono gli attori emergenti Ansel Elgort e Shailene Woodley.

E’ un film che è uscito nei cinema in Italia quasi un anno fa, ma fino ad ora non avevo avuto occasione di vederlo, finalmentece l’ho fatta e devo dire  che m è piaciuto moltissimo.

La storia racconta la vita di Hazel Grace Lancaster, sedicenne affetta da un cancro polmonare dall’età di 13 anni, e per questo motivo è costretta a portarsi dietro una bombola di ossigeno, in modo che possa aiutarla a respirare meglio.

La sua vita si divide tra analisi, esami e chemio e tutto ciò che la riguarda ruota intorno al suo essere malata e al suo tumore, fino a che i suoi genitori, per paura che Hazel si lasci vincere dalla depressione, la obbligano a partecipare ad un gruppo di supporto con ragazzi affetti da tumore. Seppur controvoglia, e non desiderosa di condividere le sue sofferenze, Hazel partecipa a queste riunioni, ed è qui che conosce Augustus Waters, detto Gus, un diciottenne, con una gamba amputata a causa di un osteosarcoma.

Tra i due scatta subito qualcosa, ed è soprattutto Gus, con la sua simpatia, la sua dolcezza e la sua ironia a conquistare giorno dopo giorno il cuore di Hazel. Lei per paura di far soffrire chi le sta vicino, è restia a lasciarsi andare, ma l’amore inaspettato e generoso di Gus le farà cambiare idea.

Non voglio svelare troppo di più riguardo alla trama, poichè vorrei che ognuno di voi si possa gustare il film senza nessun tipo di spoiller.

Ho adorato questo film, innanzitutto per i personaggi, Hazel ironica, divertente, semplice, matura, intelligente, responsabile e forte; e Gus, travolgente, simpatico, dolce, romantico, innamorato e spavaldo, due personaggi perfettamente interpretati e completi, ricchi di sfaccettature. Mi è piaciuta la storia, come viene affrontato il tema del cancro in età adolescenziale, non ci sono scene pietose o eccessivamente drammatiche, e al contrario non viene neanche sdrammatizzato o sminuito il tema centrale. E poi sicuramente mi ha conquistata la storia d’amore tra Hazel e Augustus, il racconto del primo amore, vero, travolgente, entusiasmante, dolce, tenero, romantico. Il modo in cui viene raccontato l’inizio dell’amore tra i due protagonisti non è banale, non è sdolcinato, è reale e attraverso i loro occhi vedi crescere questo sentimento indissolubile che li unirà per sempre.

Insomma questo è un film che vi farà commuovere e magari anche singhiozzare, vi farà ridere, vi farà emozionare ed entusiasmare, e se avete voglia di guardare un film che vi racconti qualcosa di reale, che vi smuova qualcosa dentro e parli dritto al vostro cuore ve lo consiglio. Non abbiate pregiudizi, guardatelo con la mente libera e ne rimarrete colpiti.

Vi lascio con questa frase di Hazel: ” Mi sono innamorata proprio così come ci si addormenta, prima piano piano e poi profondamente..”

Non mi resta che augurarvi buona visione..!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...