Dolci

Una DOLCE rimpatriata

Domenica finalmente siamo riusciti a trovarci con tutti i nostri amici, qui a casa nostra, era da tanto che non ci trovavamo tutti insieme ed è stata una serata davvero piacevole.

Se c’è una cosa che amiamo fare io e Nicco è ospitare gli amici a cena, o per una merenda, qui a casa a nostra e da quando è nata Luna, preferiamo invitare sempre gli amici a casa, così siamo più tranquilli e non abbiamo problemi di orario e organizzazione.

Ogni volta che abbiamo ospiti, adoro preparare qualcosa, in particolar modo qualcosa di dolce e anche questa volta non mi sono smentita!

Ho preparato un dolce, prendendo come al solito, spunto dal web, ma  modificando la ricetta con quello che avevo in casa, e questa volta ho deciso di utilizzare il cioccolato dei calendari dell’avvento che non avevamo ancora mangiato.

Il risultato è stato un dolce soffice alla ricotta e al cioccolato con e nocciole, che ha riscosso molto successo.

INGREDIENTI

  • 3 uova
  • 300 gr di zucchero di canna
  • 250 gr di ricotta
  • 200 gr di nocciole pelate
  • 300 gr di farina di riso
  • 80 gr di burro
  • 10 gr di lievito per dolci
  • 200 gr circa di cioccolato al latte
  • 200 ml di latte
  • zucchero a velo a piacere

collage-torta

PREPARAZIONE:

Tritate grossolanamente le nocciole e tenerle da parte.

Montate i tuorli con metà dello zucchero (150 g) e del latte (100 ml) fino a quando saranno gonfi e spumosi.

In una ciotola mescolate la ricotta con il latte rimasto (100 ml) ed il burro fuso poi amalgamate delicatamente all’impasto di uova.

Aggiungete la farina unita al lievito e le nocciole tritate e mescolate.

Montate gli albumi con il restate zucchero (150 g), incorporateli all’impasto con movimenti delicati dal basso verso l’alto.

Cuocere il dolce in forno preriscaldato a 170° funzione statica per circa 30-40 minuti.

Fate sempre la prova stecchino prima di sfornare, deve essere asciutto e poi spolverare la torta con lo zucchero a velo!

Provate questa ricetta, vi assicuro il risultato. In un’altra variante non ho messo il cioccolato dentro l’impasto, ma ho aggiunto la nutella sulla torta una volta freddata. Tutte e due le versioni  sono state molto apprezzate, ma questa che vi ho proposto in particolar modo. Ottima anche nei giorni seguenti, si mantiene molto morbida, buonissima per colazione e merenda, accompagnata ad un thè!

Fatemi sapere se la proverete e buon appetito!

 

Annunci

3 thoughts on “Una DOLCE rimpatriata

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...