vita da mamma

Vita da mamma: Sara

 

Oggi ospite su Vita da Ostetrica è Sara, super mamma di due meravigliose bambine e grande creativa. Il suo blog Mom & me racchiude tutte le sue passioni e le sue idee colorate e originali.

Soprattutto per le mamme di bambine vi assicuro che c’è da perdere la testa!

Trovate tanti spunti interessanti ogni mese anche su NotOnlyMama, dove Sara scrive periodicamente, dando consigli di stile per mamme e figlie!

Sara ha anche una grande abilità manuale e crea dei bellissimi outfit per le sue principesse, vi invito ad andare a curiosare sul suo blog!

Appassionata di moda, creativa, instancabile e sempre aperta a nuove idee, sono mamma a tempo pieno di due bambine meravigliose, Nicole di 5 anni e Zoe di 10 mesi. Emiliana Doc, amante della buona cucina e sognatrice, sogno, un giorno, di poter vedere il mare dalle finestre di casa… Da qualche anno scrivo sul blog Mom&me che racchiude tutte le mie passioni, un punto di incontro per donne e mamme dove trovare e scambiarsi consigli di moda, cucina e tutto ciò che ruota attorno al meraviglioso (e sfinente) mondo dei bambini!

1. Quando sei diventata mamma? L’hai sempre desiderato, o è stato un fulmine a ciel sereno?

Ho sempre desiderato essere mamma. Fin da bambina il mio sogno più grande era proprio quello di avere dei bambini, ne ho sempre desiderati due.

Nicole in realtà è arrivata quando meno me l’aspettavo ed è stata davvero una sorpresa inaspettata!

Io ed il suo papà ci siamo frequentati per diversi anni quando eravamo ragazzi poi ci siamo lasciati e abbiamo condotto vite completamente diverse per 7 anni…poi la vita è strana ed imprevedibile e ci siamo ritrovati con una maturità diversa e abbiamo deciso di “viverci di nuovo” senza troppe aspettative. Ho scoperto di essere aspettare Nicole dopo 2 mesi, ecco perché è stato davvero un fulmine a ciel sereno! Devo ammettere però che è stato il fuori programma più bello della mia vita.

allattamento_nutrire_amore_latte_mamma_seno_momeme

2. La tua prima reazione quando hai saputo di essere incinta.

Come ti dicevo è stato un shock e sono scoppiata in lacrime. Era la cosa che più desideravo nella vita ma ero terrorizzata perché non ero pronta psicologicamente!

3. Hai vissuto una gravidanza serena? 3 parole che descrivono i tuoi 9 mesi di attesa.

Passata l’emozione violenta dei primi 2 giorni il decorso della gravidanza è stato abbastanza sereno; sicuramente ricco di emozioni anche perché nel frattempo ci siamo sposati e ci siamo trasferiti!

donna_mamma_gravidanza_emozioni_corpo_mente_pensieri_psicoeducativi_momem

4.Se ne hai voglia, raccontami brevemente il tuo parto.

Ricordo che era un venerdì sera e io e mio marito eravamo sul divano. Mi sentivo strada e verso mezzanotte sono iniziate le contrazioni. Era la prima gravidanza quindi credevo che quei dolori così forti fossero già sinonimo di un parto imminente e siamo andati in ospedale. In realtà il bello doveva ancora venire! Nicole è nata il giorno successivo alle 15.06. Ricordo di aver provato tutte le posizioni possibili immaginabili in ogni angolo della sala parto per poi partorire in piedi! 

5. I tuoi primi giorni da mamma, è andato tutto come ti aspettavi? Le tue prime sensazioni.

I primi giorni sono stati notevolmente sopra le aspettative. Ero preparata al peggio ma Nicole i primi 15 giorni è stata una bambolina. Mangiava e dormiva. Io e mio marito ci guardavamo quasi perplessi poi a 20 giorni è scoppiata la rivoluzione; ha smesso di dormire e sono iniziate le coliche; ma non le coliche serali, le coliche 24 ore su 24. Piangeva tutto il giorno e li è stato davvero pesante. Le cose sono migliorate intorno ai 6 mesi…

6. La tua esperienza con l’allattamento

Nicole si è attaccata al seno in un secondo dopo pochissimo che era nata. E’ stato un allattamento sereno ma breve. Intorno ai 3/4 mesi avevo l’impressione di non avere più latte a sufficienza e mi è stato consigliato di incrementare le poppate con la classica aggiunta. Da li a poco siamo passate esclusivamente al biberon ma mi è dispiaciuto un po’, avrei voluto poterla allattare un pochino più a lungo. Sull’argomento ho scritto anche un post sul mio blog poco tempo fa…perché poi con la seconda figlia Zoe, le cose sono andate e stanno andando diversamente, perchè ho avuto informazioni diverse e spesso questo è proprio un problema comune a tante mamme!

7. Com’è cambiata la tua vita da quando sei mamma?

La mia vita è una nuova vita. Della mia vita precedente è rimasto davvero molto poco. Sono cambiate le abitudini, i luoghi, i tempi…sono rimaste le amicizie, quelle vere.

8. 3 aggettivi che ti descrivono come mamma, che tipo di mamma sei?

Credo di essere una mamma attenta, premurosa e comprensiva ma dovremmo chiederlo a Nicole, magari tra qualche anno!

righe_cotone_frappe_outfit_coordinato_mamma_bimba_converse_all_star_borchie_momeme

9. La tua giornata tipo da quando sei mamma

Da pochi mesi sono mamma una seconda volta quindi la nostra routine è stata nuovamente rivoluzionata. Ora le giornate durano quasi 20 ore perché ora è Zoe a non dormire. Mi alzo comunque ogni mattina alle 6.30 insieme a mio marito così facciamo colazione insieme poi lui va al lavoro ed io faccio i primi lavori domestici, poi sveglio e aiuto Nicole a prepararsi che deve andare all’asilo.

Accompagno Nicole a scuola poi vado mi occupo di alcune commissioni insieme alla piccola. Torno a casa per pranzo poi vado a prendere Nicole alle 13. Durante il pomeriggio spero sempre che Zoe faccia un pisolino per avere un paio d’ore per lavorare al computer ma non sempre sono così fortunata…anzi. Mi destreggio tra computer, merende, lavori domestici e bambine. Una mamma normale insomma. Alla sera ceniamo tutti e 4 insieme poi tutti a nanna!

10. 5 consigli per una neo mamma!

Anche se al secondo giro, mi sento anche io neo mamma perché i primi mesi sono pesanti come fosse sempre la prima volta.

I consigli che darei alle neo mamme sono gli stessi che danno anche a me le persone che mi sono vicine… Portare pazienza che crescono in fretta!

E’ importante impegnarsi a vivere a pieno ogni giorno il più serenamente possibile perché seppur pesante, snervante e stancante, sono giorni pieni di emozioni e novità concentrate che svaniscono nell’arco del primo anno!

tartan_mamma_bambine_gonna_vestito_coordinato_momeme

Grazie Sara, per la tua bellissima storia, per averci raccontato che l’amore vero fa dei grandi giri, ma poi non si perde mai, anzi, continua a crescere nel tempo, e tue bimbe ne sono la dimostrazione.

Due gravidanze differenti e con una diversa maturità a dimostrare che ogni esperienza è unica, come dico sempre e ogni bimbo ha una storia diversa anche se la mamma è la stessa.

Grazie Sara per esserti raccontata ed aver condiviso la tua vita da mamma!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...